• Companhia Paulista de Trens Metropolitanos

    Analisi LEGION del flusso di passeggeri per il Campionato mondiale di calcio 2014

    San Paolo, Brasile

Sintesi del progetto

Progetto

Nel 2014, Companhia Paulista de Trens Metropolitanos (CPTM) registrava tre milioni di passeggeri ferroviari ogni giorno nell'area metropolitana in rapida crescita di San Paolo, Brasile. Operazioni di tale portata erano già difficili prima che San Paolo fosse selezionata come città ospite della cerimonia di inaugurazione e di sei partite del Campionato mondiale di calcio 2014. Per i 31 giorni di durata della competizione, l'organizzazione si aspettava schiere di fan provenienti da tutto il mondo per assistere alle partite locali e al FIFA Fan Fest, la festa ufficiale per guardare le partite. In particolare, CPTM prevedeva un aumento di 68.000 persone sui trasporti pubblici al giorno, molte delle quali prive di familiarità con le stazioni.

Soluzione

Per superare questa sfida, CPTM ha utilizzato LEGION Simulator per prevedere il movimento dei passeggeri nelle stazioni, soprattutto in quella di Corinthians-Itaquera. La stazione era al centro dell'attenzione in virtù della sua vicinanza alla Arena Corinthians, luogo principale in cui si svolgevano i Campionati mondiali. I tecnici di diversi dipartimenti organizzativi hanno raccolto e convalidato dati relativi alla stazione, hanno creato un modello dinamico della stazione e hanno analizzato il movimento dei passeggeri all'interno del modello. L'analisi indicava che l'arrivo alle partite non avrebbe causato alcun problema di affollamento, mentre la partenza dopo le partite avrebbe causato problemi per la grande quantità di persone che avrebbero lasciato i luoghi delle partite contemporaneamente.

Risultato

Nell'interazione con la simulazione dei passeggeri, CPTM ha stabilito che il posizionamento di 14 blocchi a L all'entrata della stazione avrebbe ridotto significativamente la densità di popolazione media sul mezzanino e migliorato il flusso dei fan in uscita dalle partite. CPTM ha effettuato test speciali dei blocchi a L prima dell'inizio della Coppa del mondo dimostrando che i piani della simulazione funzionavano anche nella situazione reale. Su 68.000 fan che hanno partecipato alla partita inaugurale, quasi 37.000 hanno utilizzato la stazione Corinthians-Itaquera. CPTM ha stabilito che la stazione non avrebbe potuto gestire i passeggeri in più senza le modifiche testate nel software di simulazione dei passeggeri.

Software

LEGION ha consentito a CPTM di modellare i dettagli realistici dei movimenti dei passeggeri in spazi specifici e di considerare il comportamento dei passeggeri che non hanno familiarità con la zona. Questi dati hanno consentito di stabilire dove si sarebbero probabilmente formati i colli di bottiglia. All'interno di LEGION, CPTM ha potuto testare modifiche specifiche alle aree pubbliche, ad esempio la larghezza delle scalinate, la posizione delle biglietterie e la posizione delle barriere temporanee, per misurarne l'impatto sul flusso del traffico pedonale. Grazie alle simulazioni di LEGION, CPTM ha potuto iterare soluzioni prima di applicarle nella vita reale.

Playbook del progetto: LEGION

Risultati/dati:
  • Si prevedeva che il Campionato mondiale di calcio 2014 portasse altri 68.000 passeggeri nel sistema ferroviario di CPTM durante l'evento, tutti concentrati in poche stazioni.
  • Utilizzando LEGION, CPTM ha analizzato il flusso di passeggeri alla stazione Corinthians-Itaquera vicino alla sede principale dei Campionati mondiali e ha iterato potenziali metodi di prevenzione del sovraffollamento.
  • L'applicazione ha aiutato il team a capire che, posizionando 14 blocchi a L presso l'entrata delle stazione, il flusso di passeggeri sarebbe migliorato e la densità di popolazione media presente nel mezzanino si sarebbe ridotta.
  • Le simulazioni LEGION hanno consentito a CPTM di evitare errori di progetto, migliorare l'esperienza dei passeggeri nelle stazioni esistenti e incoraggiare più persone a utilizzare il sistema.
Citazione:
  • “LEGION è stato fondamentale e decisivo per il successo delle prestazioni della stazione Corinthians-Itaquera durante la partita di apertura dei Campionati mondiali di calcio 2014. Ha offerto la fluidità necessaria per servire il pubblico in modo sicuro."

    Fernando Galego Boselli Architetto Companhia Paulista de Trens Metropolitanos