• AAEngineering Group

    Miniera di Dzhamgyr - Implementazione di un progetto in condizioni estreme

    Regione di Talas, Kirghizistan

Sintesi del progetto

    • LAND AND SITE DEVELOPMENT - AAEngineering Group

Facilitare la produzione di oro in Kirghizistan

Per evitare l'esportazione del minerale che doveva essere trasformato e far sì che la produzione dell'oro avvenisse nel territorio nazionale, nel 2018 è stata presa la decisione di costruire un impianto di trasformazione nella regione montuosa di Talas, adiacente alla miniera di Dzhamgyr. Il progetto da 75 milioni di dollari comprendeva la costruzione dell'edificio principale e di una serie di strutture, tra cui un complesso di frantumazione e vagliatura, un laboratorio, un bacino di decantazione, una struttura di deposito degli sterili, aree di stoccaggio dell'oro e dei materiali tossici, campi attrezzati per il personale operativo e nuove strade e accessi. L'offerta proposta da AAEngineering e nella gara di appalto è risultata vincente e l'azienda si è aggiudicato questo progetto ingegneristico, di approvvigionamento e costruzione situato in un'area altamente sismica. Oltre alle complicazioni dovute all'altitudine e alla sismicità, AAEngineering ha dovuto superare sfide tecniche, ingegneristiche e di coordinamento, nonché rispettare i rigorosi standard ambientali, le tempistiche abbastanza ristrette e le restrizioni dovute alla pandemia globale.

Semplificazione dei flussi di lavoro e ottimizzazione del processo decisionale

AAEngineering si era resa conto che avrebbe dovuto utilizzare la tecnologia digitale sin dalla fase iniziale del progetto per riuscire a presentare al cliente diverse opzioni di progettazione, congiuntamente a un'analisi finanziaria di ciascuna alternativa. Questo metodo avrebbe dimostrato la loro capacità di consegnare il progetto in conformità con i requisiti contrattuali. Tuttavia, per mettere in atto la proposta accettata, il software che aveva a disposizione doveva essere in grado di prevedere eventuali fenomeni di valanghe e frane, molto comuni in quest'area, per garantire la massima sicurezza in fase di costruzione e installazione, nonché consentire la consegna dei materiali lungo strade tortuose e con forti pendenze, entro tempi di costruzione altamente limitati. L'azienda intendeva portare avanti simultaneamente le attività multidisciplinari di progettazione e costruzione e aveva riconosciuto l'importanza di dover disporre di un ambiente interconnesso di dati per semplificare i flussi di lavoro e creare modelli e analisi integrate e accurate che favorissero decisioni tempestive e informate.

Le applicazioni aperte forniscono una soluzione integrata

AAEngineering ha scelto ProjectWise come piattaforma coordinata, combinandola con le applicazioni digitali integrate di Bentley in un ambiente basato sul cloud per condividere le informazioni di progetto e ottimizzare la comunicazione e la pianificazione tra 500 siti di lavoro. Inoltre, ha utilizzato ContextCapture per sviluppare la base di un modello digitale del terreno. Con OpenRoads Designer, ha modellato i siti di costruzione della struttura e le strade di accesso, definendo in sicurezza la massima velocità di traffico e le zone di visibilità, aspetti fondamentali negli altopiani. PLAXIS ha fornito l'analisi geotecnica necessaria per garantire la stabilità dei materiali di risulta e della diga del bacino di decantazione, mentre l'interoperabilità di OpenBuildings Designer ha facilitato il progetto strutturale e architettonico. L'integrazione della piattaforma Bentley iTwin e di SYNCHRO ha permesso a tutte le parti interessate di comprendere la portata e la complessità della costruzione, consentendo di portare avanti contemporaneamente le attività di progettazione e di costruzione.

La digitalizzazione promuove nuovi standard

L'utilizzo delle applicazioni aperte di modellazione di Bentley ha consentito di ridurre del 30% i tempi di progettazione e costruzione e di risparmiare fino a 2 milioni di dollari. Sfruttando ProjectWise e la tecnologia digital twin di Bentley in un ambiente interconnesso di dati, l'azienda ha semplificato le attività di revisione progettuale e la comunicazione tra i team dislocati su più sedi, riducendo tempi e costi associati ai viaggi di lavoro. La simulazione della costruzione ha determinato che il completamento della costruzione e il collaudo avvenissero in anticipo rispetto ai tempi previsti, fornendo al cliente maggiori dividendi. Basandosi sulla vincente applicazione della modellazione delle informazioni e sulla tecnologia digital twin, AAEngineering ha ottenuto ottimi vantaggi competitivi e si è affermata come leader regionale nel settore. Attraverso la digitalizzazione, ha trasformato il suo approccio ingegneristico convenzionale, rendendo le pratiche digitali avanzate uno standard aziendale e un requisito per i subappaltatori che partecipano ai suoi progetti.

Playbook del progetto: AutoPIPE, Bentley Raceway and Cable Management, ContextCapture, gINT, iModelHub, iModel.js, iTwin Design Insights, iTwin Design Review, iTwin Design Validation, iTwin Services, LumenRT, MicroStation, OpenBuildings Designer, OpenPlant, OpenRoads Designer, OpenRoads ConceptStation, PLAXIS, ProjectWise, Promis.e, ProStructures, SITEOPS, SYNCHRO 4D, SYNCHRO Control

Risultati/dati:
  • AAEngineering si è affidato alla modellazione collaborativa e alla tecnologia digital twin di Bentley per superare le sfide estreme riscontrate nella consegna di un impianto di trasformazione dell'oro, durante la pandemia di COVID-19.
  • Grazie a ProjectWise e alle applicazioni aperte di Bentley è riuscita a semplificare i flussi di lavoro e la comunicazione, ottimizzando la pianificazione in 500 siti lavoro.
  • L'utilizzo del software di modellazione e visualizzazione di Bentley ha facilitato la simultaneità delle attività di progettazione e costruzione.
  • Lavorare in un ambiente digitale coordinato ha ridotto del 30% i tempi di progettazione e costruzione, generando un risparmio di 2 milioni di dollari.
Citazione:
  • "Senza l'utilizzo di ContextCapture e OpenRoads, è difficile immaginare che sia possibile progettare siti di costruzione multistadio, lavori di ingegneria sul posto e strade e spirali autostradali".

    Andrey Aksyonov Director of Information Modeling Department AAEngineering Group