• Sweco

    Sweco | Digitalizzazione con la tecnologia BIM

    Regno Unito

Sintesi del progetto

    • PROJECT DELIVERY - Sweco

La sfida dell'innovazione nella project delivery

Sweco è una delle principali società europee di consulenza in materia di architettura e ingegneria. La società ha al suo attivo sedi in più di 14 paesi e 17.500 dipendenti e ha lavorato a progetti in oltre 70 paesi. Nell'intento di plasmare le città e le società sostenibili di domani, Sweco crede fermamente che le infrastrutture siano una parte essenziale di questa rivoluzione per gli anni a venire. A tal fine, ha imposto a se stessa e ai clienti con cui lavora di passare a metodi di lavoro più sostenibili e digitali, concentrandosi su miglioramenti a lungo termine man mano che vengono eseguite nuove progettazioni e pianificazioni per città e comunità.

Superare i confini della collaborazione

Sweco sapeva che per raggiungere questo livello di innovazione nelle infrastrutture, doveva porsi l'obiettivo di implementare un approccio connesso e digitalizzato in tutti i suoi progetti globali. I metodi di gestione tradizionali sarebbero stati inefficaci perché spesso sono lenti, richiedono tanto lavoro manuale e sono più soggetti a errori. Con questi metodi, i dati progettuali non erano strutturati e risultavano difficili da gestire perché ospitati in diversi punti, tra cui server, dischi rigidi locali e condivisioni di file ad hoc, con una conseguente dispersione e duplicazione delle informazioni. Sweco sapeva anche di dover ridefinire il modo in cui i progetti e i team globali erano connessi alle informazioni e tra di loro. Non solo aveva bisogno di lavorare con informazioni sempre aggiornate tra le varie discipline e i siti di lavoro, ma avrebbe anche dovuto standardizzare e gestire le informazioni in modo efficace, in un modello di dati centralizzato e aggiornato. Questo modello di dati avrebbe aiutato Sweco a ottenere una maggiore efficienza e a mitigare i rischi, assicurando che i progetti aderissero agli standard BIM e ai flussi di lavoro basati su best practice. Inoltre, la società avrebbe potuto dare ai responsabili di progetto l'accesso a informazioni progettuali automatizzate per identificare in anticipo, e quindi evitare, potenziali colli di bottiglia ed eventuali problemi.

Riunire progetti e team distribuiti in tutto il mondo

Avendo già esperienza con le applicazioni Bentley, Sweco ha creato un ambiente aperto e interconnesso di dati, basato su ProjectWise, per favorire la collaborazione tra i team distribuiti tra più paesi e discipline. ProjectWise ha permesso alla società di creare un digital twin che costituisse un'unica fonte di informazioni per qualsiasi progetto e di raccogliere, gestire e distribuire, attraverso processi gestiti, tutta la documentazione progettuale utile per i team multidisciplinari. Dopo l'implementazione di ProjectWise nell'ottobre 2019, Sweco ha continuato a utilizzare il software come unica fonte di informazioni per 16 importanti progetti, in 14 organizzazioni, in tutto il mondo. In particolare, Sweco UK è in procinto di consegnare 10 progetti all'interno del proprio modello di dati, per un un costo totale stimato di oltre 750 milioni di sterline, che coinvolge 16 uffici e oltre 300 tecnici e che consente a clienti, progettisti, appaltatori e parti interessate, in tutta l'Inghilterra, di collaborare come un unico grande team.

Ottimizzare la collaborazione per risultati progettuali migliorati

Lavorando con Bentley, Sweco è riuscita a distribuire con successo un modello di dati incentrato sugli asset e conforme agli standard ISO 19650 in sole quattro settimane, un processo che in precedenza avrebbe richiesto un tempo di realizzazione di sei mesi. Favorendo un processo decisionale in tempo reale per approvare digitalmente la documentazione progettuale, Sweco è riuscita a migliorare l'efficienza, riducendo del 10% le tempistiche progettuali. Una migliore gestione delle informazioni ha consentito di sfruttare i processi di prevenzione delle interferenze e di migliorare del 30% l'efficienza dei processi di revisione interdisciplinare, nonché di garantire che tutte le informazioni progettuali, create e gestite all'interno di cartelle, fossero allineate ai requisiti imposti dai clienti relativamente a dati e asset. Senza la necessità di estrarre e analizzare manualmente i dati sulle performance, i responsabili di progetto Sweco sono stati in grado di prendere decisioni più proattive, aspetto fondamentale per realizzare progetti più velocemente e con meno rischi. Grazie a questi cambiamenti, Sweco ha registrato miglioramenti significativi in termini di produttività generale, riduzione dei rischi, errori di progettazione e rilavorazioni in tutti i suoi progetti. Tali vantaggi si sono inoltre tradotti in risparmi sui costi e in una qualità superiore della project delivery.

Playbook del progetto: ProjectWise

Risultati/dati:
  • Sweco è riuscita a distribuire con successo i modelli di dati di ProjectWise conformi agli standard ISO 19650 in sole quattro settimane, un processo che in precedenza avrebbe richiesto una personalizzazione interna e tempi di realizzazione di sei mesi.
  • Il loro modello globale di dati ProjectWise gestisce 16 importanti progetti, consentendo a 14 organizzazioni e a più di 300 membri di lavorare con informazioni progettuali in tempo reale.
  • Adottando un processo decisionale in tempo reale per approvare digitalmente la documentazione progettuale, Sweco è riuscita a migliorare l'efficienza, con una riduzione del 10% sulle tempistiche progettuali.
Citazione:
  • "Integrare il servizio gestito di Bentley con il nostro modello di dati ISO 19650 ci consente di dare maggiore impulso al nostro desiderio di fornire soluzioni digital twin a partner e clienti".

    Rupinder Wilkhu Head of Digital Delivery & BIM Sweco